Mercoledì, 15 Maggio 2019 10:40

Come fare soldi su internet: Le cose da sapere In evidenza

Scritto da

Ormai è certo, si possono fare soldi online. Ci sono molti modi per riuscire nell'impresa, alcuni più immediati di altri, alcuni più proficui, altri ancora più semplici. Quello che come sempre consiglio personalmente è di provare.

Provare con una strategia, con un mix di strategie, seguire idee ben precise, va tutto bene, ma la parola d'ordine deve essere "sperimentare" per trovare il modello di business più adatto a noi.

Crea un blog

Il blog è chiaramente una promettente fonte di guadagno, con un potenziale di generazione di denaro sorprendente, ma allo stesso tempo poco compreso.

Infatti, non tutti capiscono che per creare un blog di successo, e per ricavarne dei profitti, bisogna avere la giusta mentalità aziendale. Si deve trovare una propria nicchia di riferimento e offrire ciò che serve a quel pubblico per avere successo.

Vendi un eBook

Crea un eBook usando la tua esperienza professionale o il tuo talento nella scrittura in generale, la tua creatività ecc. Scrivi tutto ciò che sai su un argomento che ti piace e pubblica il tuo eBook. Sono diverse le piattaforme che ti permetteranno di farlo gratuitamente, ognuna con condizioni diverse ma sicuramente troverai quella più adatta alle tue esigenze.

Vendi le tue competenze

Sai fare qualcosa che non è scontato che sappiano fare tutti? Vendi quella tua competenza. Come? Anche qui sfruttando magari un eBook, un corso, un manuale ecc. Insomma, fatti pagare per svelare i tuoi segreti in ambito professionale. Molti investono i loro soldi in formazione, e chi non lo fa dovrebbe farlo a mio parere, e se offri un buon prodotto, troverai sempre qualcuno disposto a pagare per usufruirne.

Drop shipping

Inizia a vendere qualcosa da subito. Non hai niente da vendere? Non c'è problema, ci sono molte aziende che forniscono la possibilità a chi vuole, di rivendere i propri articoli. Ti ritroverai in pochissimo tempo ad avere molti prodotti da vendere. Non dovrai gestire magazzini, spedizioni ecc. Dovrai solo creare o far creare il tuo sito web per iniziare a vendere da subito. Di cosa dovrai preoccuparti tu personalmente? Ovviamente della promozione del tuo sito web, perché per vendere serve qualcuno che compra.

Usa YouTube

Quante persone ormai guadagnano con YouTube? Non lo sai? Te lo dico io, tante!
Creare video di contenuti unici su YouTube, oppure promuovere prodotti affiliati o in nostro possesso (magari tramite un servizio di drop shipping) è un ottimo modo per ottenere entrate passive.

Dovrai "perdere" del tempo per realizzare il video, ma rimarrà sulla piattaforma a tempo indeterminato e i tuoi link di affiliazione saranno nella descrizione. Questo genera traffico, e il traffico porta spesso buoni risultati.

Vendi le tue foto

Le tue foto, le tue immagini, possono valere più di quanto pensi. Hai mai pensato che ci possa essere qualcuno che potrebbe trovare utile usarle in un suo progetto? Un blog, una campagna pubblicitaria, un sito web, ecc.

Ci sono diverse piattaforme che rivendono queste foto e pagano una buona commissione al proprietario dell'immagine, che saresti tu. Mi sembra un altro ottimo metodo per generare entrate su internet.

Vendi i tuoi video

Stesso discorso delle foto ma con i video. Potenzialmente si può guadagnare anche di più con i video in quanto spesso sono più cari delle immagini, ma il procedimento è lo stesso. Anche in questo caso ci sono siti web pronti a mettere in vendita i nostri video e a farci guadagnare da queste vendite.

Post sponsorizzati su Instagram

Se usi Instagram e ti chiedi come ottenere entrate passive, perché non iniziare a postare contenuti sulla piattaforma?

Instagram è così ampio che c'è spazio per qualsiasi cosa: Un profilo su viaggi, moda, bellezza, arredamento... di tutto insomma.

Troverai sicuramente un pubblico disposto a visualizzare quei contenuti. 

Puoi guadagnare sia condividendo i post sponsorizzati, che partecipando ai programmi di affiliazione. Attenzione però, rischierai di diventare un influencer!

Crea e vendi applicazioni

È un mercato in forte crescita. Se sei uno sviluppatore o un programmatore, può essere una buona idea la creazione di applicazioni per generare reddito passivo.

Puoi addebitare un costo per l'utilizzo dell'applicazione oppure puoi offrirla gratuitamente e monetizzare con gli annunci.

Puoi farlo anche se non sai come realizzare un applicazione ovviamente, basta affidarsi a chi sa farlo, dovrai pagarlo ovviamente, ma se hai un buon progetto in mente rientrerai della spesa in breve tempo.

Vendi servizi

Puoi creare un sito web in cui ti proponi per svolgere determinate attività, in linea con le tue competenze ovviamente. Sei un fotografo? Crea il tuo portfolio online e fatti conoscere in modo da essere contattato da chi vorrebbe usufruire dei tuoi servizi. Ovviamente questo vale anche per molte altre attività, in generale per la maggior parte dei freelance.

Affiliate marketing 

Il concetto è questo: Da una parte abbiamo l’azienda che vuole promuovere un prodotto, un servizio ecc., e permette ai suoi affiliati di promuovere questo prodotto, servizio, ecc., tramite dei link di affiliazione.

Trovare aziende che offrono questi programmi non è difficile, ne tanto meno lo è trovarne qualcuna che operi in campi che conosciamo. Questo è molto utile perché riusciremo a promuovere il prodotto o il servizio al meglio conoscendo l'argomento.

Guadagna scrivendo per altri blog

Hai un tuo blog? Sai scrivere bene? Puoi iniziare a guadagnare scrivendo anche per altri, firmando gli articoli o scrivendoli come Ghostwriter, dipende dal tipo di collaborazione che avvierai. Molte aziende pagano davvero bene per ogni articolo, per un libro, eBook ecc.

Vendi servizi che non offri

Ne ho parlato anche in un altro articolo, come si offrono servizi che non si offrono? Riporto lo stesso esempio fatto quella volta per far capire bene il concetto:

Ipotizziamo di essere dei fotografi, forniamo tutti i classici servizi che offrono tutti i fotografi, ma ci rendiamo conto che potremmo aumentare le nostre entrate fornendo servizi paralleli che non sono perfettamente in linea con le nostre competenze. Per esempio, negli ultimi anni, hanno preso piede i siti web per matrimoni, oltre ai classici album e video. Cosa possiamo fare quindi? Non abbiamo le competenze per offrire questo servizio, ma c’è richiesta e stiamo perdendo possibili clienti ostinandoci a non offrire tutti i servizi legati ai nostri servizi principali. Come fare allora? Nulla ci vieta di entrare in contatto con un Web master che può fare il lavoro per noi senza problemi. Il Web master in questione ci proporrà un listino prezzi agevolato in modo che possiamo rivendere il servizio senza problemi e guadagnando qualcosa.

Chiaro no?

Offri la tua consulenza a pagamento

Se sei esperto in un determinato settore e gli utenti della tua nicchia di riferimento ti identificano come tale, potrai offrire senza alcun problema la tua consulenza a pagamento. Fai presente questa cosa sul tuo sito web o blog e renditi disponibile da subito.

Quindi, come avete visto ci sono diversi metodi per guadagnare online. Alcuni metodi sono più immediati di altri, altri più proficui ecc., ma si può certamente fare tutto. Ci sono anche altri metodi che in questo caso ho tralasciato volutamente, ma che dire?! Di certo i metodi citati bastano e avanzano per iniziare a fare delle prove per cominciare a individuare il metodo più redditizio per il nostro modello di business.

Ultima modifica il Mercoledì, 15 Maggio 2019 18:33
Andrea Romeo

Web marketer e Web master/designer, laureato in Scienze della comunicazione, pubblicità, marketing e nuovi media. Ho creato la Penny press web e successivamente Penny's blog, una finestra sul mondo del web, aperta da uno che con il web ci lavora.

www.pennypressweb.it | This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Aggiungi commento